Distribuzione Elettrica

 

D90, HD90 Interruttori magnetotermici differenziali 1+N

  • Generale
  • Tabella tecnica
  • Documentazione

La serie di interruttori magnetotermici differenziali D90 e HD90 trova impiego nella protezione di circuiti e di persone, sia in impianti civili che industriali.

La gamma di interruttori magnatotermici differenziali è molto completa con poteri di interruzione da 4,5kA fino a 10kA e classi di protezione sia in AC che in classe A, con correnti nominali fino a 40A e soglie di intervento differenziale da 10mA, 30mA e 300mA.

Gli interruttori magnatotermici differenziali sono completamente accessoriabili con contatti ausiliari, bobine e motore, così come un normale interruttore magnetotermico.

Corrente nominale In (A)
4, 6, 10, 16, 20, 25, 32, 40
Numero di poli
1P+N
Classe
AC,A
Tensione nominale Un
230Vac
Tensione min / max di esercizio
117V / 255V
Curva Caratteristica
B, C
Capacità di rottura Icn
4500, 6000, 10000 A
Capacità residua di chiusura e apertura I∆m
4500, 6000, 10000 A
Attitudine al sezionamento
si
Sensibilità I∆n (mA)
10, 30, 300
Tensione di tenuta ad impulso (kV)
6
Capacità dielettrica (V)
2500
Numero di manovre
elettriche 10000 / meccaniche 20000
Peso
250gr
Larghezza
36mm (2 moduli)
Altezza
89mm
Profondita
70mm
Temperatura di funzionamento
da -5 a 60 °C
Tropicalizzazzione
secondo EN 60068-2-28/2-30 95%diURa55°C
Capacità dei terminali
superiori 16mm2 ; inferiori 25mm2
Protezione contro scatti intempestivi (onda 8/20 μs)
250A
Norme
EN 61009-1
Approvazioni
IMQ, VDE, RINA, GERMANISHER LLOYD,

Download