Distribuzione Elettrica

 

Interruttori crepuscolari con fotocellula

  • Generale
  • Tabella tecnica
  • Documentazione

Applicazioni degli interruttori crepuscolari con fotocellula

Gli interruttori crepuscolari con fotocellula servono per il controllo dell'illuminazione delle vetrine dei negozi, degli uffici, dei parcheggi, controllo delle luci stradali, delle insegne pubblicitarie, delle tende da sole, delle serrande e perfino di alcune luci di casa che simulano la presenza di persone.

Caratteristiche degli interruttori crepuscolari con fotocellula

L'utente può preimpostare l'intensità della luce, l'intervallo di intensità e l'isteresi (onde evitare un comportamento di attivazione e disattivazione instabile). Anche il tempo di reazione può essere preimpostato dall'utente.

Sono disponibili interruttori crepuscolari con fotocellula a 1 canale, 2 canali e con ciclo settimanale (tutti con fotocellula separata) e dispositivi "all-in-one" a 1 canale.

Funzione degli interruttori crepuscolari con fotocellula

Interruttore elettronico che controlla l'intensità della luce dell'ambiente, rilevata da una fotocellula separata o integrata.

Quando l'intensità della luce scende al di sotto della soglia impostata, l'interruttore crepuscolare viene attivato (ON). Se l'intensità della luce dell'ambiente aumenta, l'interruttore crepuscolare torna in posizione OFF.

Tensione di esercizio
220-240V~ 50/60Hz
Intervallo di commutazione dell’intensità della luce
2... 500lux
Isteresi di commutazione
30% sopra al punto di commutazione
Capacità di commutazione nominale
carico ohmico:16A/250V~; carico induttivo cos φ = 0,6 : 8A/250V~; lampade a incandescenza: 2000W
Capacità di commutazione in corrente continua
su richiesta
Tempo di commutazione minimo
secondo il tipo: 1min. o 1s
Viti
Pozidriv 1
Capacità dei terminali
min:1 x 1 mm2 max: 1x4mm2 o 2x2,5mm2
Omologazioni
EN 60669-1, VDE 0632, VDE 0633

Download